Sensori e interruttori di Prossimità induttivi Telemecanique

Sensori e interruttori di Prossimità

I sensori induttivi di prossimità Telemecanique occorrono per rilevare la presenza di oggetti, prevalentemente metallici, fino a 6 cm.  Sono costituiti da un oscillatore che al suo interno ha degli avvolgimenti che generano un campo magnetico. Quando il sensore rileva la presenza di un oggetto le oscillazioni cessano e il sensore cambia stato facendo chiudere o aprire il contatto ( a seconda del modello che si sceglie) . La gamma e' composta da sensori filari e sensori non filari oltre che da una versione lunga e una versione corta. Compatibili con tutti i PLC sul mercato alcuni modelli possono essere utilizzati come fine corsa

I modelli XU della gamma di sensori induttivi Telemecanique sono invece suddivisi in : laser, forcelle e quadri ottici e sensori per applicazioni specifiche 

In questo caso invece il sensore agisce attraverso l'emissione di un fascio luminoso laser che possiamo decidere essere Visibile ( rosso o verde) o invisibile . Quando un oggetto attraversa il fascio luminoso il sensore cambia stato

Leggi di più
Nascondi testo
Filtra per
Produttore