A seguito del DPCM del 22 Marzo molte aziende fornitrici sono chiuse e la metà dei nostri dipendenti in ferie per motivi di sicurezza.
Questo non ci consente di evadere gli ordini con la nostra solita velocità.
Per questi motivi fino alla fine dell'emergenza Covid-19 i tempi di spedizione dell'ordine, dalla ricezione del pagamento, sono stimati in 3-7 giorni.
Facciamo appello alla vostra comprensione garantendovi, in questo momento, il miglior servizio possibile
#andratuttobene


Sensori e interruttori di Prossimità induttivi Telemecanique

Sensori e interruttori di Prossimità

I sensori induttivi di prossimità Telemecanique occorrono per rilevare la presenza di oggetti, prevalentemente metallici, fino a 6 cm.  Sono costituiti da un oscillatore che al suo interno ha degli avvolgimenti che generano un campo magnetico. Quando il sensore rileva la presenza di un oggetto le oscillazioni cessano e il sensore cambia stato facendo chiudere o aprire il contatto ( a seconda del modello che si sceglie) . La gamma e' composta da sensori filari e sensori non filari oltre che da una versione lunga e una versione corta. Compatibili con tutti i PLC sul mercato alcuni modelli possono essere utilizzati come fine corsa

I modelli XU della gamma di sensori induttivi Telemecanique sono invece suddivisi in : laser, forcelle e quadri ottici e sensori per applicazioni specifiche 

In questo caso invece il sensore agisce attraverso l'emissione di un fascio luminoso laser che possiamo decidere essere Visibile ( rosso o verde) o invisibile . Quando un oggetto attraversa il fascio luminoso il sensore cambia stato

Filtra per

Produttore